Chi è il logopedista

Dic 4, 2020 | Figure Professionali, Salute e benessere

Chi è il logopedista? Il logopedista è la figura sanitaria specializzata che, in collaborazione e sinergia con altri specialisti, svolge attività di prevenzione, cura e riabilitazione dei disturbi di linguaggio e apprendimento, dell’eloquio, della comunicazione, della voce e della deglutizione.

A chi si rivolge la logopedia?

Si rivolge a persone di qualsiasi età: bambini, adolescenti, adulti e anziani.

I Disturbi Specifici del Linguaggio (DSL), i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), la balbuzie e la deglutizione atipica sono gli ambiti di intervento più frequenti, ma non esclusivi, dell’età evolutiva.

Parlando di età adulta, invece, quadri neurologici acuti (come ictus, gravi cerebrolesioni e infezioni), malattie neurodegenerative (come morbo di Parkinson e demenze), malattie oncologiche o lo stesso invecchiamento, possono determinare la comparsa di difficoltà a livello deglutitorio, comunicativo, della voce e della parola (disfagia, disartria, disfonia e afasia).

La logopedia si rivolge a chiunque manifesti tali difficoltà, occupandosi anche dei disturbi cognitivi che hanno a che fare con la comunicazione, come le difficoltà di memoria e di attenzione.

Bambini parlano logopedia

Quando rivolgersi ad un logopedista?

Generalmente, le difficoltà vengono segnalate dal medico curante o dalle insegnanti (nel caso dei bambini). Parlate con tali figure professionali, oppure chiedete una consulenza ad un logopedista:

  • Nel caso in cui ci sia il dubbio che il bambino o ragazzo abbia difficoltà nel parlare, nel comprendere o abbia difficoltà a livello scolastico.
  • Quando notate un peggioramento di abilità attentive, memoria, linguaggio e voce, oppure notate comparsa di tosse durante o dopo i pasti.

La visita dal logopedista. Cosa fa un logopedista?

Fase 1: La valutazione logopedica

È il primo e fondamentale step: l’obiettivo è quello di comprendere i bisogni e le difficoltà, per pianificare un intervento riabilitativo che sia unico ed efficace. Si avvale di un primo colloquio, in cui vengono raccolti dati anamnestici utili e il paziente e i familiari possono raccontare la loro esperienza e le problematiche emerse. Inoltre, la valutazione richiede anche l’osservazione del paziente nella sua globalità e l’eventuale somministrazione di test, differenti a seconda dell’età e delle difficoltà emerse.

Fase 2: Il trattamento riabilitativo logopedico

È la naturale prosecuzione della terapia, ed è personalizzato. Si avvale di giochi e/o esercizi stimolanti per allenare il paziente nelle abilità che deve potenziare.

  • Le sedute sono individuali, della durata di 45 minuti/1 ora.
  • Il trattamento ha, di solito, una frequenza di una seduta alla settimana; in alcuni casi può aumentare a due.
  • La durata del trattamento è variabile e dipende dalla tipologia del disturbo, dalle caratteristiche e dai bisogni del paziente.

Il logopedista si inserisce in tali contesti con professionalità ed empatia, instaurando un rapporto di fiducia con il paziente e i familiari. Egli si occupa della persona, nella sua globalità e unicità svolgendo attività di counseling: informare e supportare il paziente e le persone che lo circondano è fondamentale per la buona riuscita della terapia.

Tratta disturbi del linguaggio e dell’apprendimento nell’adulto e nel bambino.
La Dott.ssa Cattaneo si occupa di:

  • Valutazione e Riabilitazione di:
    • Disturbi Specifici del Linguaggio (DSL), in particolare disturbi articolatori e difetti di pronuncia
    • Deglutizione atipica
    • Disfagia
    • Disartria
    • Disfonia
    • Afasia
  • Riabilitazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA)
Dottoressa Federica Cattaneo

Logopedista

Ricevi maggiori informazioni

Ricevi maggiori informazioni

Inserisci la tua mail per ricevere maggiori informazioni per le visite nutrizionali in studio e online.

Grazie per la tua richiesta!