Psicoterapeuta e Psicologa dello sviluppo e dei processi educativi, mi occupo di benessere e supporto psicologico rivolto a bambini, adolescenti e adulti.
Maggio 29, 2024

Psicologo dell’età evolutiva: pilastro fondamentale per una crescita sana dei bambini

Mag 29, 2024 | Pediatria, Psicologia

Crescere è un viaggio complesso e impegnativo. Ogni fase dello sviluppo porta con sé sfide e cambiamenti che possono influenzare profondamente il futuro psichico di un bambino.

La psicologia dell’età evolutiva, o psicologia pediatrica, si concentra sull’analisi e il supporto di queste fasi critiche per garantire uno sviluppo sano e armonioso​.

Il ruolo dello Psicologo dell’età evolutiva (o dello sviluppo)

Lo psicologo dell’età evolutiva studia il comportamento e la crescita del bambino, nonché lo sviluppo della sua personalità. I bambini attraversano molteplici fasi di sviluppo, ognuna caratterizzata da momenti di crisi e transizioni rapide​. Questi passaggi richiedono un’attenzione particolare poiché possono determinare l’emergere di difficoltà o disagi che lo psicologo aiuta a gestire, potenziando le risorse personali del bambino o adolescente.

Fattori influenti e interventi

L’ambiente familiare e le relazioni sociali, come quelle instaurate a scuola, giocano un ruolo cruciale nella psicologia del bambino. Questi fattori possono diventare sia rischi che protezioni per lo sviluppo psicologico. Interventi mirati e preventivi sono fondamentali per promuovere una crescita equilibrata e prevenire disturbi psicologici.

Molteplici studi hanno evidenziato come un ambiente familiare supportivo possa mitigare gli effetti negativi dello stress e migliorare il benessere psicologico dei bambini​.

Psicologo dell'età evolutiva seduto per terra vicino a dei giochi per bambini.

Dott.ssa Alessandra Maier
Psicologa dell’infanzia ed età evolutiva, Psicoterapeuta
Centro IGEA – Salute e Prevenzione

Psicologia dello sviluppo e dell’educazione

Un capitolo fondamentale è rappresentato dalla psicologia dello sviluppo e dell’educazione. Questa disciplina si concentra sull’interazione tra processi educativi e sviluppo psicologico, fornendo strumenti per migliorare l’apprendimento e il benessere scolastico dei bambini. Gli psicologi in questo campo lavorano a stretto contatto con educatori e famiglie per creare ambienti di apprendimento che favoriscano la crescita positiva.

Ad esempio, uno studio condotto in una scuola primaria ha implementato un programma di supporto psicologico integrato, in cui psicologi lavoravano con insegnanti per identificare studenti con difficoltà di apprendimento. Gli studenti ricevevano supporto individualizzato e attività mirate a sviluppare le loro capacità cognitive e sociali. I risultati hanno mostrato un miglioramento significativo nelle performance scolastiche e nel comportamento sociale degli studenti coinvolti​​.

In un altro caso, una scuola secondaria ha introdotto workshop di gestione dello stress e tecniche di mindfulness per studenti con alti livelli di ansia. Questo intervento ha permesso agli studenti di sviluppare strumenti per affrontare lo stress, migliorando il loro benessere generale e la loro capacità di concentrazione durante le lezioni. Gli insegnanti hanno notato una diminuzione degli episodi di ansia e un aumento della partecipazione attiva in classe​.

Questi casi illustrano come la psicologia dello sviluppo e dell’educazione possa creare un ambiente di apprendimento positivo e sostenere il benessere psicologico degli studenti, promuovendo uno sviluppo equilibrato e armonioso. In realtà gli studi sono stati molteplici, ma ne citiamo solo un paio per rendere l’idea.

Nel Centro IGEA – Salute e Prevenzione 

La Dott.ssa Alessandra Maier, psicologa dello sviluppo e dei processi educativi presso il Centro IGEA – Salute e Prevenzione, offre un supporto fondamentale ai bambini e alle loro famiglie. Specializzata nel trattamento dei disturbi dell’apprendimento, la Dott.ssa Maier crea percorsi personalizzati per affrontare difficoltà nella lettura, scrittura e calcolo, oltre a offrire supporto psicologico per gestire disturbi d’ansia e problemi comportamentali​​.

Fare una visita può essere estremamente utile se i propri figli mostrano segni di disagio psicologico o difficoltà scolastiche. La sua esperienza e competenza permettono di identificare precocemente i problemi e di intervenire con strategie mirate per migliorare il benessere del bambino e della famiglia. L’approccio integrato con gli altri professionisti pediatrici del Centro IGEA – Salute e Prevenzione assicura che ogni bambino riceva il supporto necessario per sviluppare al meglio le proprie potenzialità.

Madre che guarda sorridendo il figlio che la abbraccia da dietro, mostrando affetto e vicinanza.

Segnali d’allarme e prevenzione

Riconoscere i segnali di possibili disturbi psicologici nei bambini non è semplice. Spesso, i disagi si manifestano attraverso sintomi somatici, sbalzi d’umore, difficoltà di socializzazione o problemi scolastici. È essenziale intervenire tempestivamente per prevenire problemi più gravi e supportare il bambino nel suo percorso di crescita​​.

Uno studio pubblicato dall’Università di Cambridge ha rilevato che l’identificazione precoce dei segnali di disagio psicologico può migliorare significativamente gli esiti terapeutici​​ (vedi l’articolo).

Conclusioni

Il ruolo dello psicologo dell’età evolutiva è essenziale per accompagnare i bambini e gli adolescenti attraverso le sfide della crescita. Un intervento tempestivo e mirato può fare la differenza, garantendo uno sviluppo sano e armonioso.

Per maggiori informazioni o per richiedere una consulenza, non esitare a contattarci tramite il modulo qui sotto.

Psicoterapeuta e Psicologa dello sviluppo e dei processi educativi, mi occupo di benessere e supporto psicologico rivolto a bambini, adolescenti e adulti.